CONTATTO - arte contemporanea 

  • Facebook - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle

Via Federico Cesi, 26-28 - Roma 00193  

Tel: 06 3218868

Julio Ojea
Nato a Madrid, si specializza in disegno, pittura, ceramica, smalti, artigianato tessile. Ottiene il diploma di architetto d'interni presso la Instituciòn Artìstica de Ensenanza di Madrid. Lavora nel mondo del cinema e della televisione, eseguendo scenografie ed ambientazioni ed in quello dell’illustrazione con diverse pubblicazioni. Dal 1979 ha iniziato a esporre , in personali e collettive, presentando i suoi lavori in Spagna, Belgio, Grecia, Brasile ed Italia, dove si trasferisce nel 2000. Ultime personali: Galleria Il Canovaccio, Roma 2008; Zen Arte, Milano 2011; Caffetteria Chiostro del Bramante, Roma 2011; Zenword, Roma 2013. Ha sviluppato una tecnica pittorica personale con l'inserimento di sabbia. Attualmente vive e lavora a Roma.
 
 
​...Il corpo umano é sottoposto ad uno sguardo che lo isola in una danza leggera dove acquista valenza di segno, di ideogramma prealfabetico...  Composizioni dove questi corpi-anima trasmigrano dall'alto verso il basso e dal basso verso l'alto simultaneamente, attraversati da un fiotto de luce che s'intuisce tempo...    
A. Cerezales
 
La naturale intransigenza a non rinunciare alla figurazione, viene espressa dall'artista spagnolo con la necessità di collocarla entro uno spazio che si stacchi dalle apparenze reali. La figura viene cioé utilizzata da Ojea come elemento seriale di un ritmo che scandisce lo spazio pittorico a suggerire visioni surreali nelle quali i piani cromatici distinguono i rapporti emozionali dei valori assoluti delle forme. Le "sue" donne, dipinte con diversa intensità cromatica e luminosa su supporti di tela cosparsi di sabbia acreare un suggestivo effetto di pittura parietale, diventano percezione cosciente del valore autonomo della forma-colore assurto a rapporto dinamico tra segno e spazio.   
V. Esposito